Cammino di Santa Vittoria

Il Cammino di Santa Vittoria è un percorso religioso, che, attraversando il territorio comunale, accompagna il turista alla scoperta delle bellezze naturalistiche, storico culturali e archeologiche del Comune di Monteleone Sabino. Il percorso escursionistico ha inizio da Piazza XXIV Aprile 1944 e presenta media difficoltà, apprezzato tanto dai pellegrini a piedi che come percorso ippico, ha una lunghezza di circa 8 km e mezzo. Camminando lungo il tragitto è possibile raggiungere tutti i siti turistici e di interesse culturale presenti nel territorio comunale in particolare i borghi medievali di Monteleone e Ginestra, la torre medievale di Ginestra, Villa Pepoli, il Santuario di Santa Vittoria, l’area archeologica con l’anfiteatro romano di Trebula Mutuesca, la chiesa francescana di Santa Maria dei Colli e il Museo civico archeologico, sito presso il palazzo comunale. Il Cammino è dedicato a Santa Vittoria, Vergine e Martire romana, Patrona del paese, che visse gli ultimi anni della sua vita nell’antica Trebula Mutuesca fino al suo martirio, compiuto il 18 dicembre 253 d.C dove sorge oggi il Santuario di Santa Vittoria.

VideoGuida LIS

Santa Vittoria’s path is a religious route that crosses the communal territory and accompanies the tourist to discover the natural, cultural and archaeological beauties of the Monteleone Sabino Municipality. The hiking trail starts from Piazza XXIV April 1944 and has a medium difficulty, which is appreciated both by pilgrims on foot or as a horse path, is about 8.5 km in length. Walking along the route it is possible to reach all the tourist sites and points of cultural interest in the municipality, in particular the medieval villages of Monteleone and Ginestra, the medieval Ginestra tower, Villa Pepoli, the Sanctuary of Santa Vittoria, the archaeological area with the Roman amphitheater of Trebula Mutuesca, the Franciscan church of Santa Maria dei Colli and the Archaeological museum, located in the municipal building. The Path is dedicated to Santa Vittoria, Virgin and Roman Martyr, Patron of the town, who lived the last years of her life in the ancient Trebula Mutuesca until her martyrdom, which took place December 18, 253 AD, where the Sanctuary of Santa Vittoria stands today.





Cantalupo in S.

  1. Comune
    icona
  2. Porta Maggiore
    icona

Casperia

  1. Comune
    icona
  2. Il Borgo
    icona

Castelnuovo di F.

  1. Il Borgo
    icona

Collevecchio

  1. Grappignano
    icona

Configni

  1. Il Borgo
    icona

Cottanello

  1. Comune
    icona
  2. La Cava
    icona

Forano

  1. Comune
    icona
  2. La Chiesa Evangelica
    icona

Frasso Sabino

  1. Comune
    icona
  2. La Grotta dei Massacci
    icona

Montasola

  1. Comune
    icona
  2. La Chiesa dell'Oratorio
    icona

Montebuono

  1. Comune
    icona
  2. Chiesa di San Pietro
    icona

Monteleone Sabino

  1. Cammino di Santa Vittoria
    icona

Montopoli di Sabina

  1. Comune
    icona
  2. Bocchignano
    icona

Poggio Catino

  1. Comune
    icona
  2. La Rocca
    icona

Poggio Mirteto

  1. Comune
    icona
  2. Castel San Pietro
    icona

Poggio Nativo

  1. Comune
    icona
  2. Convento di San Paolo
    icona

Roccantica

  1. Comune
    icona

Selci

  1. Residenza d'Arte
    icona

Stimigliano

  1. Comune
    icona
  2. Chiesa SS Cosima e Damiano
    icona

Tarano

  1. Comune
    icona
  2. Chiesa di S. Maria Assunta
    icona

Toffia

  1. Comune
    icona
  2. Chiesa di San Lorenzo
    icona

Torri in Sabina

  1. Comune
    icona
  2. Gli Archi
    icona

Vacone

  1. Comune
    icona

Info Utili

WEB LINK
EMERGENZA


Video